Accedi

Accedi alla tuo account per gestire e controllare i tuoi ordini

Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a 150 euro

Seguici
 

Sostenibile in ogni goccia

Agricoltura Biologica

Dal 2005 abbiamo intrapreso la strada dell’agricoltura biologica perchè vogliamo che il nostro extravergine soddisfi i requisiti della qualità sostenibile. Coltivare gli oliveti con tecniche agronomiche attente all’ambiente ed alla salute di tutti è rispetto, per se stessi, per gli altri e per il pianeta.

Utilizzo Risorse Idriche Coltivazione Olive nel Salento

Utilizzo responsabile delle risorse idriche

L’acqua non è un bene gratuito o infinito, ma è indispensabile per tutti. Preserviamo le risorse idriche con efficienti impianti di irrigazione a goccia, l’erogazione dell’acqua è limitata alla reale necessità delle piante. Tutte le tecniche agronomiche che mettiamo in pratica sono orientate alla salvaguardia delle falde acquifere.

Pianta Olivo del Salento
Energia Pulita Coltivazione Olive nel Salento

Energia pulita

Utilizziamo l’energia elettrica prodotta dal nostro impianto fotovoltaico, se necessario, per soddisfare il fabbisogno, acquistiamo energia proveniente da fonti rinnovabili. Per riscaldare l’azienda e per l’energia necessaria durante il ciclo di estrazione dell’olio usiamo il nocciolino di sansa, il biocombustibile a basso impatto ambientale recuperato dal processo di molitura delle olive. Traduciamo in azioni concrete i tre concetti fondamentali della sostenibilità: ridurre, riusare, riciclare.

Innovazione e Tradizione nella Coltivazione Olive nel Salento
Innovazione e Tecnologia nella Coltivazione Olive nel Salento

Innovazione e Tecnologia

Investiamo nell’ammodernamento delle attrezzature di lavoro. La sostituzione di trattori e macchinari obsoleti, con nuovi modelli più efficienti, ci permette di rispettare alti standard di sicurezza, garantire un minor impatto ambientale, assicurare per l’intero ciclo produttivo una minore emissione di CO2.

Conservazione delle risorse naturali​

Conservazione delle risorse naturali

Tuteliamo flora spontanea e macchia mediterranea. In campo ci impegniamo a preservare quella esistente e piantumiamo, dove possibile, nuovi esemplari di leccio, quercia, mirto, carrubo, cappero e lentisco, da quest’ultimo abbiamo tratto anche ispirazione per il nostro nome. Arbusti tipici locali ed erbe spontanee costituiscono l’ecosistema capace di lavorare in sinergia con le pratiche agronomiche dell’agricoltura biologica e di preservare la biodiversità fondamentale agli insetti utili ed alla sopravvivenza della fuana selvatica.

Gestione aziendale ecocompatibile

Gestione aziendale ecocompatibile

Seguiamo quotidianamente piccoli, ma necessari, accorgimenti: bicchieri biodegradabili, scotch di carta, imballi senza solventi chimici, luci a risparmio energetico, compostaggio aziendale. Avvertiamo la necessità di concretizzare, nelle nostre azioni di tutti i giorni, abitudini di lavoro sostenibili.

Olio Piana del Lentisco
Sostenibilità e Ricerca per la coltivazione degli olivi

Ricerca e Felicità

Viviamo l’olivicoltura da sempre, siamo cresciuti tra frantoio e campagna, con i nostri nonni e genitori. Conosciamo bene le tradizioni e le valorizziamo innovandole attraverso ricerca e formazione. Acquisire nuovi metodi e maggiori conoscenze ci permette di migliorare processi produttivi e qualità del prodotto. Non lo troverete scritto in etichetta, ma vi garantiamo che, in tutto il nostro da fare nel coltivare per voi il migliore extravergine, non dimentichiamo mai di ricercare la felicità. Siamo convinti che ogni lavoro deve ambire anche alla sostenibilità emotiva.

Il Diario

  • Dalle gemme fiorali dell’olivo, tra la metà di Marzo e gli inizi di Maggio, nascono le mignole, piccoli grappoli di fiori che sbocceranno nel mese successivo. Tra le fasi del ciclo vitale dell’olivo, la mignolatura, subito precedente a quella della fioritura, è fondamentale per la futura......

  • Quì da noi in Salento, lo incontri andando in spiaggia, disteso sulle dune di sabbia del litorale Ionico, lo puoi vedere arrampicato sulle rocce scoscese del versante Adriatico. Nelle aree rurali ma non solo, nei campi coltivati tra i muretti a secco, accanto alle pajare,......

  • Anche i colori possono avere profumi. Annusando il nostro extravergine ci accorgiamo che ogni colore può regalare una sensazione differente, lo percepiamo nel tempo osservando la sua evoluzione. Si evolve e matura regalando alla vista e all’olfatto nuance di colori e sapori eterogenei. Se ci......